Disturbi cognitivi

Il Prof. Caffarra Paolo, assieme alla Dott.ssa Francesca Ferrari-Pellegrini, alla Dott.ssa Valentina Reda e alla Dott.ssa Marta Perini, rivolgono la loro attenzione alle persone con disturbi cognitivi tramite le seguenti prestazioni:

  • Valutazione neuropsicologica,

Nell’ampia sfera dei disturbi cognitivi, la valutazione neuropsicologica permette di misurare le abilità cognitive (attenzione, memoria, linguaggio, abilità prassiche e funzioni esecutive) mediante somministrazione di test neuropsicologici funzione-specifici e colloquio clinico, rivelandosi indispensabile ai fini diagnostici, prognostici e riabilitativi.

  • Training neuropsicologico

Attraverso mirati esercizi computerizzati e/o carta e matita, il training neuropsicologico permette di allenare le funzioni cognitive (attenzione, memoria…) danneggiate e di potenziare le funzioni cognitive disponibili. L’effetto di questo intervento è duplice: se da un lato agisce specificamente sulle funzioni cognitive, dall’altro promuove un miglioramento significativo dell’umore, dell’autostima e della motivazione individuale.

  • Colloquio di sostegno e psicoeducativo

Incontri di sostegno e psicoeducativi favoriscono l’adattamento del caregiver e della famiglia ai cambiamenti conseguenti ad un disturbo cognitivo.

Ultimi articoli:

Direttore Sanitario - Dott.ssa Stella Mirizzi

Prof – Paolo Caffarra

Direttore Sanitario - Dott.ssa Stella Mirizzi

Dott.ssa – Valentina Reda

Direttore Sanitario - Dott.ssa Stella Mirizzi

Dott.ssa – Ferrari Pellegrini